EXPOSITION TEXTIFOOD • PAVILLON FRANCE / LILLE EUROPE • INSTITUT FRANÇAIS / PALAZZO DELLE STELLINE • 1er MAI > 14 JUILLET 2015 INSTITUT FRANÇAIS / PALAZZO DELLE STELLINE • 1er MAI > 14 JUILLET 2015

PADIGLIONE FRANCIA / LILLE EUROPA
RÉGION NORD-PAS DE CALAIS / MÉTROPOLE EUROPÉENNE DE LILLE

DAL 1°MAGGIO AL 14 luglio 2015

Sul modello del Padiglione Lille Europa montato a Shanghai in occasione dell’Esposizione Universale 2010, il progetto prevede la costruzione di un Padiglione situato nel centro di Milano. Inscrivendosi in quella che è la tematica dell’Esposizione Universale “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, questo Padiglione presenta in modo ludico quella che è l’originalità di Lille e della sua regione, mostrandone l’arte del saper vivere, la cultura, la tecnologia, la gastronomia e il design.

Il Padiglione comprende spazi per aziende e centri di eccellenza che potranno servirsene come strumento di promozione e di ricerca. Il Padiglione Francia/Lille Europa/Regione Nord-Pas de Calais/Métropole européenne de Lille si inserisce nell’ambito di CITÉXPO del Padiglione Francia, allestito all’interno del Palazzo delle Stelline, luogo emblematico nel cuore di Milano. CITÉXPO è il programma off organizzato in partnership con la Camera di Commercio e dell’Industria Francese in Italia (CFCII), l’Insitut français e Ubifrance Italie.

pavillon Lille Europe Milan 2015

REGIONE NORD-PAS DE CALAIS

IWEEK – La Settimana internazionale a Milano

In occasione della VII edizione di Iweek “La Settimana internazionale” organizzata dal Consiglio regionale, il Nord-Pas de Calais verrà ospitato nella sede di Palazzo delle Stelline, dal 18 al 24 giugno, all’interno della mostra Textifood. I poli di competitività e di eccellenza Aquimer, Agroe, Clubtex/Uptex, Euratechnologie e le aziende regionali del settore agroalimentare saranno presenti al fine di promuovere la grande regione Nord-Pas de Calais/Picardie per la sua eccellenza nel settore agroalimentare fra le aziende italiane e quelle venute da tutto il mondo per quest’Esposizione Universale il cui tema è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Gli incontri ruoteranno attorno alle seguenti tematiche: sicurezza e autosufficienza alimentare, gestione ragionata delle risorse e biosourcing.

MEL

Métropole Européenne de Lille

Grazie alla mostra Textifood, la Métropole Européenne de Lille e la Regione Nord-Pas de Calais daranno prova della loro eccellenza nel campo dei tessuti tecnici. Con il Centro Europeo dei Tessili Innovativi aperto nel 2012, il polo di competitività UP-tex, un ecosistema dinamico e le numerose aziende presenti sul territorio, la Métropole Européenne de Lille e la Regione Nord-Pas de Calais restano fedeli alla loro lunga tradizione tessile volgendo contemporaneamente lo sguardo ai tessuti innovativi. La MEL e la Regione accompagneranno anche una delegazione di poli di competitività e di aziende della regione attive nei settori dell’agroalimentare, del design, dei tessili e dei materiali innovativi. L’obiettivo è quello di permettere ai protagonisti economici regionali di promuovere all’estero i propri prodotti e competenze.

MILANO 2015

DAL 1°MAGGIO AL 31 OTTOBRE 2015

Logo Europe Milan 2015

Milano 2015 è un’Esposizione Universale dalle caratteristiche totalmente inedite e innovatrici, e questo grazie a un processo partecipativo che mira a riunire i numerosi aderenti al progetto attorno a un tema di importanza cruciale: «Nutrire il pianeta, energia per la vita». Questo evento unico incarna un nuovo concetto di Esposizione Universale: tematica, sostenibile, tecnologica e incentrata sul visitatore.

184 giorni, dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, più di 130 partecipanti, un sito espositivo d’eccezione e più di 20 milioni di visitatori previsti.

Sito ufficiale dell’Esposizione Universale :www.expo2015.org
Tutte le informazioni sul Padiglione Francia :www.france-milan-2015.fr

Milan 2015

TEXTIFOOD MOSTRA
L’approccio nuovo dei tessuti del futuro

Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood
Textifood

Arancia, limone, ananas, banana, noce di cocco, ortica, caffè, riso, soia, mais, barbabietola, lino, loto, alghe, funghi, vini, birre, molluschi e crostacei…

Sulla linea delle mostre Futurotextiles, Textifood presenta alcune fibre ricavate da specie vegetali e addirittura animali, di cui una parte è commestibile e l’altra viene invece utilizzata per la creazione tessile.

La volontà è quella di mostrare il campo delle possibili sinergie fra i sistemi produttivi alimentari e quelli tessili.

Queste fibre giungono dai vari continenti e sono studiate dai ricercatori di tutto il mondo per rispondere ai bisogni di un pianeta sempre più responsabile.

Per far conoscere queste stoffe spesso ignote, lille3000 si è rivolta a designer e stilisti consapevoli di una crescita intelligente e sostenibile delle risorse del pianeta, e che in quest’occasione propongono creazioni realizzate con fibre spesso ricavate dai residui dei raccolti.

Artisti come Coralie Marabelle, Christine Phung, Design Percept, L’Herbe Rouge , A+ZDesign® o Egide Paris hanno integrato il risultato delle ricerche tessili incentrate sulla chimica vegetale e il trattamento della biomassa.

Altri, come Eric Raisina, Em Riem, Ditta Sandico, Kristian Von Forselles, Dognin, Nina Gautier…, sono ricorsi a fibre naturali conosciute da secoli e quasi dimenticate.

Altri ancora, come Gary Cass & Donna Franklin, Jonas Edvard o Orange Fiber, hanno creato nei loro laboratori materie innovative e indubbiamente visionarie.

Design : lille3000 / Futurotextiles
Curatrice: Caroline David

INSTALLAZIONI

MEERT
SPAZIO DEGUSTAZIONE

Meert

Dopo Shangai, Meert se ne va a Milano con la sua caravane chic. Il progetto, messo a punto dagli architetti Jérôme de Alzua e Eric Buys, consiste nel trasformare una vecchia roulotte Sterckeman modello «Serpolette» del 1965 in uno spazio culinario contemporaneo e scintillante. La metamorfosi, realizzata dall’atelier Artom, prevede la fabbricazione di una delicata ossatura luminosa che, applicata alla struttura della roulotte, viene a creare dei motivi.
Gli sfavillii e i sottili giochi di luce a geometria variabile esalteranno il rapporto di quest’installazione con il chiostro del Palazzo delle Stelline e con i suoi visitatori.
La luce si attiverà non appena qualcuno si troverà nelle vicinanze creando così un dialogo visivo e incitativo con i visitatori. Caravane Chic, trasformata in piccola cucina nomade, permetterà allo chef Maxime Schelstraete di far scoprire il suo savoir-faire ai milanesi: dalla cucina “street-chic” a quella tipica di Lille.

Francis Kurkdjian
STRATUS, 2015 - Cortina di nebbia profumat

Francis Kurkdjian PARFUMS

Da vent’anni Francis Kurkdjian sublima le ricchezze della natura per tesserle in profumo. Ispirandosi a Leonardo da Vinci ha immaginato uno sfumato floreale. Quest’impressione vaporosa, visibile nel chiostro del Palazzo delle Stelline, è un invito all’evasione in una nebbia ispirata alle fragranze dei molti vegetali presenti alla mostra Textifood.

SHANGHAI 2010

1° MAGGIO > 15 LUGLIO 2010

Pavillon lille SHANGHAI 2010

In occasione di Shangai 2010, la Métropole de Lille ha aperto la propria rappresentanza in pieno centro città: il Padiglione Lille Europa era uno dei cinque padiglioni francesi dell’Esposizione universale. Per tre mesi il padiglione è stato un luogo di incontro conviviale, che ha valorizzato la cultura, la gastronomia, gli artisti, l’innovazione delle imprese e il dinamismo della Métropole de Lille sulla scia delle grandi manifestazioni a cui sa dare vita, come Lille 2004 Capitale Europea della Cultura, o ancora lille3000.

Sviluppatosi attorno al modulo itinerante FUTUROTEXTILES, alle varie installazioni artistiche e a un bar-degustazione della Maison Meert, questo spazio è servito da punto di incontro per i nordisti trasferitisi in Cina e ha accolto in modo originale la stampa e il pubblico cinese e internazionale che ha visitato l’Esposizione Universale.

Risolutamente orientato a dare prova della vitalità economica della città di Lille e della sua regione, il Padiglione Lille Europa rimane una vetrina vivace della creatività delle nostre aziende e dell’eccellenza dei nostri poli di competitività.
www.lille3000.eu/pavillon-lille-europe-shanghai2010

INFORMAZIONI PRATICHE

Entrata libera

PAVILLON FRANCE / LILLE EUROPE
Dal 1 maggio al 14 Luglio 2015

INSTITUT FRANÇAIS MILANO
PALAZZO DELLE STELLINE
Corso Magenta, 63
MILAN (IT)

ORARI:
Lunedì > Sabato : 11:00 > 19:00

COME ARRIVARE:

Dall’Aeroporto di Linate:
Autobus 73 fino a SAN BABILA
Metro linea 1 fino a CADORNA

Dall’Aeroporto di Malpensa:
Treno fino alla stazione CADORNA
Breve tragitto a piedi di 5 minuti.

In metro:
Fermata: CADORNA (linea 1)
Il Palazzo delle Stelline si trova di fronte alla Basilica di Santa Maria Delle Grazie.

VISITE GRUPPI

Dal lunedì al venerdì - Gratuito
Su prenotazione dalle ore 10 alle ore 13.
textifood@lille3000.com
T : +33 3 28 52 30 00

EVENTI AZIENDALI PRIVATI:

Dal lunedì al sabato
Su prenotazione
Contatto: Flore Taine
flore.taine@lille3000.com
T : +33 3 28 52 20 12

VOLATE CON AIR FRANCE Compagnia aerea ufficiale di lille3000

10 voli Air France al giorno con destinazione MILANO permetteranno di raggiungere l’Esposizione Universale e il Padiglione Francia/Lille Europa. Ai clienti Air France che presenteranno la propria carta di imbarco sarà riservata un’accoglienza privilegiata.

Site réalisé par Kwt Prod'